venerdì 14 giugno 2019

“Chiesa”, Buoni Cristiani ed Apocalisse: la situazione teologica dopo la Pentecoste storica e cosa fare nell'Apocalisse attuale


Riprendendo i concetti di Zwingli sulla “Chiesa visibile” e “Chiesa invisibile” e il concetto di Rahner del “Cristianesimo anonimo” ritengo valida e definitiva questa distinzione di tutta l'umanità dopo Cristo.
Tutti gli esseri umani dopo Cristo (e in particolare dopo la Pentecoste) si possono dividere in 4-6 categorie:
1) Buoni cristiani (e in particolare buoni cattolici): chiesa visibile e invisibile, corpo e anima di Cristo, cristiano consapevole;
2) Giusti di altre religioni (e di altri orientamenti religiosi): chiesa invisibile, anima del corpo mistico di Cristo, cristiano anonimo;
3A) Cristiani ipocriti: chiesa solo visibile, solo corpo di Cristo, cristiano apparente;
3B) Cristiani cattivi: chiesa solo visibile e per giunta dà scandalo1, solo corpo di Cristo, cristiano apparente o mero “cristiano statistico”?
4A e 4B) ipocriti e cattivi non-Cristiani: né corpo, né anima, sostanzialmente in balìa dell'Avversario.

Il mondo si basa in ultima analisi sui buoni cristiani (e in particolare i buoni cattolici e secondariamente i buoni ortodossi, i cui sacramenti sono validi secondo il Concilio Vaticano II perché la successione apostolica è valida), finché ce ne sarà un numero sufficiente il mondo continuerà ad esistere, quando ce ne sarà un numero troppo esiguo il mondo finirà.
L'unico modo per costituire una civiltà umana galattica e poi universale è innanzitutto pregare per le conversioni, perdonare e amare, secondariamente fare bene il proprio lavoro, ognuno nel proprio campo. “Ora et labora” diceva San Benedetto.

Come si sa se si è buoni cristiani? Se si ama sinceramente Nostro Signore (e la Madonna, gli Angeli e i Santi) e si cerca di seguire le sue vie, si è buoni cristiani. Ciò non toglie che il cammino di perfezionamento dura tutta la vita.

Sempre e soprattutto in questo particolare e delicato momento storico, che è la prima metà del 21° secolo, il compito dei buoni cristiani non è solo di perfezionarsi continuamente, ma di convertire le altre 3-5 categorie con le parole, le opere, le preghiere e le pie pratiche (in particolare, ma non solo, il Rosario e la devozione al Cuore Immacolato di Maria e al Sacro Cuore di Gesù), la testimonianza di vita.

Il tutto per il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria (annunciato dalla Madonna a Medjugorie) e per edificare una civiltà cristiana galattica e poi universale che potrebbe durare miliardi di anni (anche se, probabilmente, serviranno altri interventi del Cielo nel corso della Storia).

Aggiunta per chiarire la situazione attuale che è apocalittica:
Molti giovani attuali, essendo dichiaratamente agnostici od atei, rientrano nella categoria dei “cristiani anonimi” (la 2° categoria), quelli “credenti non praticanti” sono a metà strada fra 1° e 2° categoria (anche se dal mio punto di vista fanno parte della 2° categoria, cioè dei "Cristiani anonimi") e si possono convertire con la parola e con l'esempio, oltre che con la preghiera e le opere pie.
Lo stesso vale per molte persone di altre religioni, che sono “Cristiani anonimi”.

Le altre categorie (e nei cristiani ipocriti, purtroppo, attualmente ci sono molti sacerdoti, compresi i vertici della chiesa) si possono convertire principalmente con la preghiera e le pie pratiche.

Inoltre, qualunque cosa pensiate di una persona, dialogare non è mai peccato, né tantomeno lo è il salutare.
Ciò in base al brano evangelico con le parole di Gesù “Amate i vostri nemici, fate del bene a coloro che vi odiano. Benedite coloro che vi maledicono...”, brano che trovate nella Bibbia ai seguenti versetti: Luca 6,27-38 e fra i post di questo blog, più esattamente è stato postato giorno 23 Febbraio 2019.

Concludendo: sebbene la situazione non sia rosea, non abbiate paura, testimoniate con la vostra vita, non fate peccati, lavorate (secondo la vostra età, salute, i vostri mezzi e le vostre doti: anche studiare è un lavoro, così come lo è per un anziano sbrigare le commissioni [anche se il lavoro manuale anche domestico è particolarmente ben accetto a Dio]) e pregate, pregate, pregate.


1Due esempi classici sono i preti pedofili e i mafiosi che vanno in chiesa e poi ammazzano.

Nessun commento:

Posta un commento