Diritti d'autore

Non potete fare un uso commerciale della mie preghiere e/o dei miei articoli teologici, ma potete distribuirli GRATUITAMENTE, SENZA MODIFICHE (SALVO UN'ONESTA E BEN FATTA TRADUZIONE IN ALTRE LINGUE) e ATTRIBUENDOMI LA PATERNITA' (mi chiamo Michele Guglielmino).
E' sostanzialmenete una licenza Creative Commons BY - NC - ND con in più la libertà di TRADUZIONE (FEDELE).
QUESTE CONDIZIONI VALGONO PER TUTTE LE MIE PREGHIERE E SCRITTI (TEOLOGICI E NON SOLO) PASSATI E FUTURI che si trovano in questo blog (o in altri blog miei o altrui), salvo diversa ed ESPLICITA indicazione.

giovedì 27 febbraio 2020

Signore Gesù

Breve premessa: sto scrivendo un libro di preghiere, simili a questa preghiera nella struttura, che - se Dio vorrà - costituiranno il mio 18° libro che ho preparato in questi mesi, assieme al 17° (pubblicizzato oggi nelle pagine apposite).

Mentre scrivevo la solita "preghiera liturgica del giovedì sera" alcuni minuti fa mi è venuta l'ispirazione per questa preghiera, avendo già l' "Ave Gesù" fra le preghiere del mio futuribile 18° libro, questa ve la dono. il titolo è "Signore Gesù".
Potete dirla quando volete, esempio: Pater - Signore Gesù e Gloria o 3 Signore Gesù, oppure 50 Signore Gesù sgranando il Rosario, anche con 1 Pater e 1 Gloria all'inizio e alla fine di ogni decina, fate voi.
Anche l'Ave Gesù (di prossima pubblicazione) può essere recitata allo stesso modo. Preghiamo, preghiamo, preghiamo.

Buona serata,
Michele

Signore Gesù,
Figlio del Padre celeste,
Tu che togli i peccati del mondo abbi pietà di noi,
Tu che togli i peccati del mondo accogli la nostra supplica,
Tu che siedi alla destra del Padre,
ascoltaci,
perdonaci,
donaci la salute dell'anima e del corpo,
affinché un giorno possiamo amarti, lodarti e benedirti, nel'Unità della Santissima Trinità, assieme alla Madonna e a tutti gli Angeli e i Santi.
Amen.

martedì 25 febbraio 2020

Preghiera di Papa Benedetto XVI su Gesù Bambino di Praga

Come promesso ecco la preghiera di Papa Benedetto XVI su Gesù Bambino di Praga.

Signore Gesù, noi ti vediamo bambino e crediamo che tu sei il Figlio di Dio, fatto Gesù per opera dello Spirito Santo nel grembo della Vergine Maria. Come a Betlemme anche noi con Maria, Giuseppe, gli Angeli e i pastori ti adoriamo e ti riconosciamo nostro unico Salvatore. Ti sei fatto povero per farci ricchi con la tua povertà: concedi a noi di non dimenticarci mai dei poveri e di tutti coloro che soffrono. Proteggi le nostre famiglie, benedici tutti i bambini del mondo e fa’ che regni sempre tra noi l’amore che tu ci hai portato e che rende più felice la vita. Dona a tutti, o Gesù, di riconoscere la verità del tuo Natale perché tutti sappiano che tu sei venuto a portare all’intera famiglia umana la luce, la gioia e la pace. Tu sei Dio, e vivi e regni con Dio Padre, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen.
 (del Santo Padre Benedetto XVI a Gesù Bambino di Praga)