Diritti d'autore

Non potete fare un uso commerciale della mie preghiere e/o dei miei articoli teologici, ma potete distribuirli GRATUITAMENTE, SENZA MODIFICHE (SALVO UN'ONESTA E BEN FATTA TRADUZIONE IN ALTRE LINGUE) e ATTRIBUENDOMI LA PATERNITA' (mi chiamo Michele Guglielmino).
E' sostanzialmenete una licenza Creative Commons BY - NC - ND con in più la libertà di TRADUZIONE (FEDELE).
QUESTE CONDIZIONI VALGONO PER TUTTE LE MIE PREGHIERE E SCRITTI (TEOLOGICI E NON SOLO) PASSATI E FUTURI che si trovano in questo blog (o in altri blog miei o altrui), salvo diversa ed ESPLICITA indicazione.

giovedì 31 marzo 2022

Una preghiera che inizia con "Ave Maria" e che è dedicata alla Madonna in quanto Complementum Trinitatis, 5° giovedì di Marzo 2022, IV settimana Quaresima

Buona giornata carissimi fratelli e sorelle in Cristo!
Come primo post della giornata, ci sarà la consueta e sempre nuova preghiera a Maria Santissima.

Prima, però, vi "collego" le Letture: https://vangelodelgiorno.org/IT/gospel

Ave Maria,
Figlia del Padre,
Madre del Figlio,
Sposa del Santo Spirito,
Complementum Trinitatis,
pregate per noi,
pregate per le nostre famiglie,
pregate per la Santa Chiesa,
pregate per il mondo intero.
Amen

martedì 29 marzo 2022

Preghiera a San Giuseppe nel 5° Mercoledì di Marzo, IV Settimana di Quaresima

Buona giornata, fratelli e sorelle in Cristo!
Buon Mercoledì!

Affidiamoci a San Giuseppe, come ogni mercoledì, non prima - però - che vi abbia postato le Letture: https://vangelodelgiorno.org/IT/gospel

San Giuseppe,
Padre dei poveri,
Padre Putativo di Gesù,
Patrono dei Cristiani,
prega per noi e le nostre famiglie,
per i nostri benefattori, amici e conoscenti,
per l'Italia e l'Europa,
per le altre Nazioni e gli altri Continenti,
per la Santa Chiesa e tutti i Cristiani,
per la Pace Mariana e il Trionfo Mariano.
Amen

Preghiera agli Arcangeli, 29 del mese di marzo 2022, IV settimana di Quaresima

Buona serata!
Oggi è giorno 29, quindi il mesiversario dei 3 Arcangeli, rivolgiamoci dunque a loro!

Santi Arcangeli Michele Gabriele e Raffaele,
Servitori dell'Altissimo,
Creature dalla grande intelligenza,
Fratelli maggiori di noi esseri umani,
Nostre Guide,
pregate per noi,
per le nostre famiglie,
per la Santa Chiesa e
per il Trionfo Mariano.
Amen

Preghiera al Padre Onnipotente nel 5° martedì di Marzo 2022, IV settimana di quaresima

Buona giornata, fratelli e sorelle in Cristo!
Buon Martedì!

Prima della preghiera al Padre Onnipotente, vi collego le letture del giorno:
https://vangelodelgiorno.org/IT/gospel

Padre Nostro,
Altissimo nei Cieli,
abbi pietà di noi,
delle nostre famiglie,
della Santa Chiesa e
del mondo intero.
Amen

lunedì 28 marzo 2022

Preghiera agli Angeli del 4° lunedì di Marzo 2022 - IV settimana di Quaresima

Fratelli e sorelle in Cristo, buon lunedì!
E buona settimana!

"Collego" le Letture: https://vangelodelgiorno.org/IT/gospel
Quindi passo alla preghiera:

Santi Angeli,
Creature celesti,
Creature molto intelligenti,
Creature piene d'amore,
pregate per noi e i nostri cari,
per i nostri parenti, amici e benefattori,
per quanti si sono rivolti alla nostra preghiera,
per la Santa Chiesa e tutti i Cristiani,
per una "Pax Mariana et Christiana" su tutta la Terra.
Amen

sabato 26 marzo 2022

Preghiera (molto bella) alla Madonna del 4° Sabato di Marzo 2022 - III settimana di Quaresima

Cara Madre celeste,
Regina di ogni creatura,
a Te sospiriamo noi esuli figli di Eva,
a Te ci rivolgiamo sospirosi in questa valle di gioe e di dolori,
in Te speriamo nelle presenti ambasce,
Avvocata Nostra,
rivolgi a noi i tuoi occhi misericordiosi
e abbi pietà di noi e delle nostre famiglie,
della Santa Chiesa e di tutti i Cristiani e
favorisci il Trionfo del Tuo stesso Immacolato Cuore.
Amen

venerdì 25 marzo 2022

Preghiere per l'Annunciazione dell'anno 2022 in un clima di guerra

Buona giornata!
Buona solennità dell'Annunciazione di Nostro Signore Gesù!

Auguri a tutti coloro che portano il nome di Nunzia, Annunziata, Nancy o i - un po' meno comuni - corrispondenti nomi al maschile, come Nunzio.

I più attenti fra gli storici frequentatori di "Cristianesimo" e delle mie pagine ricorderanno che il 20 febbraio del 2019 (come passa il tempo!) vi avevo invitato a recitare ogni mercoledì una preghiera in attesa della consacrazione della Russia al Cuore Immacolato di Maria: il post lo trovate qui: https://kristianesimo.blogspot.com/2019/02/consacrazione-della-russia-al-cuore.html

Sapendo la facilità con cui ci si dimentica anche delle cose importanti, temo che pochi abbiano tenuto fede alla promessa di recitarla ogni mercoledì (ma qualcuno ci sarà pur stato, ne sono convinto.

Ora vi invito a recitare subito prima della messa delle 17 in piazza San Pietro quella preghiera di, se così si può dire, "pre-consacrazione" alla Russia e poi la preghiera "Sotto la Tua protezione" e poi di stare in ascolto confidente quando avverrà il momento della Consacrazione vera e propria, che dovrebbe avvenire alle 18,30 (frattanto seguitevi la messa in Tv o nella vostra parrocchia).

Per comodità vi copio ed incollo i 3 testi (Pre-consacrazione - Sotto la Tua protezione - Consacrazione):

(Preparazione alla) Consacrazione della Russia al Cuore Immacolato di Maria
Madre Santa, per quanto può valere, consacro la Russia al Tuo Cuore Immacolato nell'attesa che il Papa faccia altrettanto [questa sera].
Madre di Dio, Madre di Misericordia, Madre che tutto puoi, ti consacro la terra che fu di san Vladimiro e di tutti i Santi russi, la terra che fu vittima dell'anticristiana rivoluzione comunista, la terra su cui tu hai profetato a Fatima dicendo che dovevamo consacrarla al Tuo Cuore Immacolato.
Ora, io figlio devoto e fedele della Santa Chiesa, voglio esaudire questa tua richiesta, attendendo che la Santa Madre Chiesa faccia altrettanto [questa sera].
Amen.

Sotto la tua protezione
Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio.
Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova,
ma liberaci da ogni pericolo,
o Vergine gloriosa e benedetta.

ATTO DI CONSACRAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

O Maria, Madre di Dio e Madre nostra, noi, in quest’ora di tribolazione, ricorriamo a te. Tu sei Madre, ci ami e ci conosci: niente ti è nascosto di quanto abbiamo a cuore. Madre di misericordia, tante volte abbiamo sperimentato la tua provvidente tenerezza, la tua presenza che riporta la pace, perché tu sempre ci guidi a Gesù, Principe della pace.
Ma noi abbiamo smarrito la via della pace. Abbiamo dimenticato la lezione delle tragedie del secolo scorso, il sacrificio di milioni di caduti nelle guerre mondiali. Abbiamo disatteso gli impegni presi come Comunità delle Nazioni e stiamo tradendo i sogni di pace dei popoli e le speranze dei giovani. Ci siamo ammalati di avidità, ci siamo rinchiusi in interessi nazionalisti, ci siamo lasciati inaridire dall’indifferenza e paralizzare dall’egoismo. Abbiamo preferito ignorare Dio, convivere con le nostre falsità, alimentare l’aggressività, sopprimere vite e accumulare armi, dimenticandoci che siamo custodi del nostro prossimo e della stessa casa comune. Abbiamo dilaniato con la guerra il giardino della Terra, abbiamo ferito con il peccato il cuore del Padre nostro, che ci vuole fratelli e sorelle. Siamo diventati indifferenti a tutti e a tutto, fuorché a noi stessi. E con vergogna diciamo: perdonaci, Signore!
Nella miseria del peccato, nelle nostre fatiche e fragilità, nel mistero d’iniquità del male e della guerra, tu, Madre santa, ci ricordi che Dio non ci abbandona, ma continua a guardarci con amore, desideroso di perdonarci e rialzarci. È Lui che ci ha donato te e ha posto nel tuo Cuore immacolato un rifugio per la Chiesa e per l’umanità. Per bontà divina sei con noi e anche nei tornanti più angusti della storia ci conduci con tenerezza.
Ricorriamo dunque a te, bussiamo alla porta del tuo Cuore noi, i tuoi cari figli che in ogni tempo non ti stanchi di visitare e invitare alla conversione. In quest’ora buia vieni a soccorrerci e consolarci. Ripeti a ciascuno di noi: “Non sono forse qui io, che sono tua Madre?” Tu sai come sciogliere i grovigli del nostro cuore e i nodi del nostro tempo. Riponiamo la nostra fiducia in te. Siamo certi che tu, specialmente nel momento della prova, non disprezzi le nostre suppliche e vieni in nostro aiuto.
Così hai fatto a Cana di Galilea, quando hai affrettato l’ora dell’intervento di Gesù e hai introdotto il suo primo segno nel mondo. Quando la festa si era tramutata in tristezza gli hai detto: «Non hanno vino» (Gv 2,3). Ripetilo ancora a Dio, o Madre, perché oggi abbiamo esaurito il vino della speranza, si è dileguata la gioia, si è annacquata la fraternità. Abbiamo smarrito l’umanità, abbiamo sciupato la pace. Siamo diventati capaci di ogni violenza e distruzione. Abbiamo urgente bisogno del tuo intervento materno. Accogli dunque, o Madre, questa nostra supplica.

Tu, stella del mare, non lasciarci naufragare nella tempesta della guerra.

Tu, arca della nuova alleanza, ispira progetti e vie di riconciliazione.

Tu, “terra del Cielo”, riporta la concordia di Dio nel mondo.

Estingui l’odio, placa la vendetta, insegnaci il perdono.

Liberaci dalla guerra, preserva il mondo dalla minaccia nucleare.

Regina del Rosario, ridesta in noi il bisogno di pregare e di amare.

Regina della famiglia umana, mostra ai popoli la via della fraternità.

Regina della pace, ottieni al mondo la pace.

Il tuo pianto, o Madre, smuova i nostri cuori induriti. Le lacrime che per noi hai versato facciano rifiorire questa valle che il nostro odio ha prosciugato. E mentre il rumore delle armi non tace, la tua preghiera ci disponga alla pace. Le tue mani materne accarezzino quanti soffrono e fuggono sotto il peso delle bombe. Il tuo abbraccio materno consoli quanti sono costretti a lasciare le loro case e il loro Paese. Il tuo Cuore addolorato ci muova a compassione e ci sospinga ad aprire le porte e a prenderci cura dell’umanità ferita e scartata.
Santa Madre di Dio, mentre stavi sotto la croce, Gesù, vedendo il discepolo accanto a te, ti ha detto: «Ecco tuo figlio» (Gv 19,26): così ti ha affidato ciascuno di noi. Poi al discepolo, a ognuno di noi, ha detto: «Ecco tua madre» (v. 27). Madre, desideriamo adesso accoglierti nella nostra vita e nella nostra storia. In quest’ora l’umanità, sfinita e stravolta, sta sotto la croce con te. E ha bisogno di affidarsi a te, di consacrarsi a Cristo attraverso di te. Il popolo ucraino e il popolo russo, che ti venerano con amore, ricorrono a te, mentre il tuo Cuore palpita per loro e per tutti i popoli falcidiati dalla guerra, dalla fame, dall’ingiustizia e dalla miseria.
Noi, dunque, Madre di Dio e nostra, solennemente affidiamo e consacriamo al tuo Cuore immacolato noi stessi, la Chiesa e l’umanità intera, in modo speciale la Russia e l’Ucraina. Accogli questo nostro atto che compiamo con fiducia e amore, fa’ che cessi la guerra, provvedi al mondo la pace. Il sì scaturito dal tuo Cuore aprì le porte della storia al Principe della pace; confidiamo che ancora, per mezzo del tuo Cuore, la pace verrà. A te dunque consacriamo l’avvenire dell’intera famiglia umana, le necessità e le attese dei popoli, le angosce e le speranze del mondo.
Attraverso di te si riversi sulla Terra la divina Misericordia e il dolce battito della pace torni a scandire le nostre giornate. Donna del sì, su cui è disceso lo Spirito Santo, riporta tra noi l’armonia di Dio. Disseta l’aridità del nostro cuore, tu che “sei di speranza fontana vivace”. Hai tessuto l’umanità a Gesù, fa’ di noi degli artigiani di comunione. Hai camminato sulle nostre strade, guidaci sui sentieri della pace. Amen.

venerdì 18 marzo 2022

Preghiera al Signore Gesù del 3° Venerdì di Marzo, Venerdì della 2° settimana di Quaresima 2022

Buona giornata, fratelli e sorelle in Cristo!

Vi "collego" le Letture: https://vangelodelgiorno.org/IT/gospel
E passo alla preghiera a Nostro Signore:

Signore Gesù,
Re dell'Universo,
Principe della Pace,
Re dei nostri cuori,
Figlio di Maria Santissima,
prega il Padre Altissimo
per noi e le nostre famiglie,
per la Santa Chiesa e tutti i Cristiani,
per la pace ed il Trionfo del Cuore di Maria.
Amen

martedì 15 marzo 2022

Preghiera alla Madonna, Figlia del Padre del 3° Martedì di Marzo 2022

Madonna Santissima,
Figlia del Padre,
Piena di Sapienza,
Piena di Grazia,
Piena di Carità,
prega per noi e le nostre famiglie,
per l'Italia e per l'Europa,
per la Santa Chiesa e tutti i Cristiani,
per il mondo intero.
Amen

Santa notte!

martedì 8 marzo 2022

Preghiera alla Madonna Figlia e programma teologico e linguistico in occasione dell'8 marzo del 2022

Buona giornata, carissimi fratelli e sorelle in Cristo!

Auguro buona festa della donna a tutte le donne, in particolare alle sorelle che partecipano alla "vita" delle mie pagine Facebook e degli altri profili social.

Dato l'indirizzo ormai apertamente cristiano di tutte le mie pagine e di tutti i miei profili, invece di concludere con le solite mimose, anticipo al mattino, la preghiera alla Madonna in quanto Figlia del Padre.
Quest' "aspetto" (sto usando un linguaggio "prudente") della Madonna è parte di quel rinnovamento (nella continuità con la Tradizione, è ovvio) che voglio portare nella teologia cattolica attraverso i miei libri, in particolare con uno che deve scrivere nel prossimo futuro, magari l'anno prossimo, al Signore e alla Madonna piacendo.

Rinnovamento che voglio perseguire anche con le mie 2 lingue ausiliarie internazionali paritariste fra i 2 sessi, Womeze e Womishe.

La parità pressoché perfetta che ci sarà fra l'uomo e la donna nel prossimo futuro (non solo l'8 marzo, ma tutti i giorni e pressoché in tutti i campi) non può che essere fondata sul disvelamento della "parità quasi perfetta" che vige in Cielo fra Dio e la Madonna, la Donna per eccellenza, la Creatura Eletta che ha il privilegio singolare di essere "Complementum Trinitatis" cioè di "completare Dio".

Ma siccome la Madonna, che è anche Mistica Sposa dello Spirito Santo, ci porta sempre al Suo Figlio Gesù, vi "collego" le Letture del Giorno, fra cui il Vangelo che ci narra la missione di Gesù sulla Terra che ha completato con la sua vita, parole ed opere i dettami Paterni dell'Antico Testamento: https://vangelodelgiorno.org/IT/gospel

Ed eccovi uno degli Ave che ho scritto e a cui sono più legato, assieme all'Ave Gesù e all'Ave Michele (li trovate tutti nel mio libro "Il Padre Nostro e tutti gli Ave"):

Ave Madonna Figlia,
Figlia del Padre,
Tu che sei la Sapienza infinita,
Tu che sei la piena di Grazia,
Tu che sei la Salute dei viventi,
prega per noi che crediamo,
prega per noi che speriamo,
prega per noi che amiamo,
affinché possiamo lodarTi, contemplarTi e benedirTi in compagnia degli Angeli e dei Santi.
Amen

P.S. Ovviamente i singolari privilegi della Madonna sono vissuti dalla Madonna stessa con spirito di Umiltà, di Carità e di Servizio, valori che se ispirassero non solo le donne, ma anche gli uomini favorirebbero grandemente quel Trionfo del Cuore di Maria che tutti auspichiamo.